Il trattamento chimico fisico per i liquidi

SEA AMBIENTE

Il trattamento chimico fisico per i liquidi

I trattamenti chimico-fisici per i liquidi, effettuati tutti in luoghi coperti e per la gran parte dotati di convogliamento e trattamento delle emissioni, avvengono in vasche batch nelle quali si convogliano i reflui da trattare additivandoli con opportuni reagenti (chemicals).

Trascorsi i tempi di contatto prestabiliti, il refluo prodotto viene inviato a processi tipo sedimentazione o decantazione.
Si formano due frazioni:
    • una frazione sedimentata fangosa , che viene inviata alla “linea fanghi” per essere sottoposta a trattamenti chimico-fisici;
    • una frazione liquida che, a seconda dei casi, può essere:
      • inviata al trattamento biologico;
      • direttamente conferita a terzi (es. impianto di depurazione esterno);
      • recuperata come materia prima seconda